Paralimpici: ottimi risultati per Gori e Ucini

Pisa, 23 giugno 2018

Si conclude sotto il sole il weekend di gare in terra bergamasca, a Nembro, per i Campionati Italiani paralimpici assoluti di atletica leggera.
Anche stavolta l’atleta dell’UICI Pisa Stefano Gori si è distinto per le sue performance: gareggiando nella categoria T11, non vedenti, ha conquistato il primo posto sui 100 m piani, con un tempo di 14″65. Si tratta del settimo titolo italiano consecutivo su questa distanza: da Torino 2012 a Nembro 2018 il velocista toscano si è sempre imposto sulla concorrenza, con 9 medaglie d’oro negli ultimi 10 anni.
Dopo aver passato i turni di qualificazione, la domenica mattina is è svolta la finale dei 200 metri. Ancora Gori in pista, ancora primo gradino del podio; duecento metri chiusi con un tempo di 34″18, con un affaticamento muscolare che gli ha permesso di vincere, rimanendo però lontano dal suo primato personale. Bravi i due atleti guida, Francesco Niccoli e Patrizio Andreoli, nella conduzione degli allenamenti e durante le gare.
Risultati importanti sono arrivati anche dal judo: ai Campionati Italiani individuali svoltisi a Napoli, presso la Palestra partenopea di Piazza del Municipio, è arrivato un podio per la squadra dell’Uici Pisa.
Protagonista di questa medaglia d’argento è stato Alessandro Ucini, allenato da Giuseppe Milazzo. Nella finale della categoria 66 kg, si è dovuto arrendere solo al fortissimo umbro, Dong Dong Camanni, classe 2003.

Si rimette il link da cui è stato preso l’articolo, in rassegna stampa UICI:

http://media.mimesi.com/cacheServer/servlet/CropServer?date=20180623&idArticle=383380539&idFolder=16035&authCookie=-430597294&trc=pDelivery-t20180623-a383380539-h42484-c2894-d13536-f16035-n126